Bollette a 28 giorni, la tariffazione torna mensile

Bollette a 28 giorni, la tariffazione torna mensile

Bruto Chiappetta
Novembre 14, 2017

Fatture 28 giorni una telenovela infinita che arriva in Senato dove è in discussione il cosidetto decreto legge "fiscale".

E' arrivato lo stop alla fatturazione delle bollette ogni 28 giorni per la telefonia, le pay tv, e internet.

Previste anche sanzioni più severe, mentre dalla norma sono escluse promozioni non rinnovabili o della durata inferiore al mese. Era importante che si ponesse fine a una vicenda che sta molto a cuore ai cittadini. I fornitori di servizi dovranno inoltre garantire informazioni chiare e trasparenti sulle diverse offerte e l'Autorità del settore, con la sua vigilanza, assicurerà che gli utenti possano fare scelte informate. A fronte di multe di ordine di grandezza inferiore - ora raddoppiate da 240mila euro a 5 milioni - il cambiamento unilaterale ha comportato di fatto un aumento delle tariffe dell'8,3%. Gli operatori del settore, nel caso di variazioni illegittime, saranno costretti a garantire un romborso di 50 euro, maggiorato di 1 euro al giorno oltre la scadenza indicata dall'Agcom per cessare la condotta indebita.

"La fatturazione delle bollette tornerà mensile ma non per gas e luce "perché sono a consumo e non c'è un'incidenza mensile".