A fuoco l'auto del sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo

Prospera Giambalvo
Novembre 14, 2017

La macchina era posteggiata sotto casa di Garozzo in viale Santa Panagia.

Un incendio ha distrutto l'auto del sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo. Il rogo è avvenuto in una zona non distante dall'abitazione del primo cittadino. Sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri del comando provinciale di Siracusa che stanno accertando le cause dell'incendio.

E' stata la stessa moglie ad avvertire il marito dell'attentato. Dopo l'ultimo raid, il sindaco aveva dichiarato: "L'attentato di via Torino e quello di tre giorni fa a una panineria di Ortigia segnano la preoccupante ripresa di un'attività criminale che merita una risposta immediata da parte di società e istituzioni". Dall'aeroporto di Roma fiumicino ha rilasciato la seguente dichiarazione: " Un gesto commesso quando la vita cittadina è in pieno svolgimento e mentre mi trovo fuori città per motivi istituzionali. Sappiano, gli autori, che hanno sbagliato bersaglio perché questo atto vile mi spinge a proseguire con sempre maggiore convinzione nel mio percorso per l'affermazione della legalità a Siracusa. Sulla vicenda faranno luce le Forze dell'Ordine. Le fiamme sonno divampate intorno alle 18 e subito hanno avvolto il mezzo che sarebbe intestato proprio al primo cittadino Giancarlo Garozzo.