Monchi:

Monchi: "Siamo qui per vincere, anche dopo il pareggio dell'Atletico"

Minervino Buccola
Ottobre 19, 2017

Il direttore sportivo della Roma, Monchi ha parlato ai microfoni di Premium Sport per presentare la gara contro il Chelsea: "Il risultato di Baku è molto buono per noi".

No, sono d'accordo con il mister. "Stiamo costruendo un progetto e partite così, risultati così, ci danno tanta fiducia". Rammarico? Volevo vincere però sono contento di quello che ho visto, un punto è positivo.

Ci hanno criticato perché avevamo fatto un risultato piccolo, oggi invece una squadra forte come l'Atletico non è stata capace, dimostra che è difficile vincere in Champions League. Dobbiamo essere soddisfatti di come sta andando il girone, ma è complicato. Quando abbiamo vinto noi a Baku siamo stati criticati per i pochi gol realizzati. Questo è importante sia per il presente che per il futuro. Anche l'ottimo lavoro sul settore giovanile ha aiutato. Rudiger? Trattativa normale, aveva un profondo interesse di Conte e della società per lui, abbiamo trovato un prezzo giusto, credo che tutti siamo contenti, abbiamo preso una buona quantità di soldi. L'Atletico ha giocato in 11 contro 10 per 20' e non ha vinto, dimostra che in Champions League non è facile.

E quindi occhi su quella che probabilmente sarà la sfida da dentro o fuori per i giallorossi, quella del Wanda Metropolitano il prossimo 22 novembre: "A Madrid dobbiamo dimostrare lo stesso carattere visto a Londra. Ogni giorno che passa siamo sempre più vicini a dove vogliamo arrivare, così andremo lontano", ha concluso.