Muore un uomo di 52 anniper una coltellata alla gola

Muore un uomo di 52 anniper una coltellata alla gola

Prospera Giambalvo
Ottobre 16, 2017

Finisce in omicidio una lite al Suk di via Carcano, il mercato di libero scambio, alla periferia nord di Torino.

E' originario di Catanzaro l'uomo ucciso questa mattina in un mercato di Torino.

Sarebbe stata una lite per gli spazi tra le bancarelle al mercato la causa dell'aggressione al mercato 'Barattolo'. "La vittima voleva passare ma non riusciva, così la discussione è degenerata". A chiamare le forze dell'ordine sono stati dei testimoni presenti. Sono le parole di un uomo egiziano che ha affermato di frequentare il mercato ogni domenica. Noi abbiamo una mappa con tutti i 345 posti assegnati e i 700 venditori registrati. "Ma l'aggressore no, non era quiper vendere", ha spiegato.

Gli agenti sono accorsi, richiamati da alcune persone, e hanno fermato il nigeriano che aveva aggredito anche un altro uomo, rimasto ferito solo lievemente al petto: gli abiti spessi che indossava hanno attutito la coltellata. Il giovane nigeriano è stato accompagnato al al Comando della polizia municipale, mentre il mercatino è stato subito sospeso.

Un 52enne italiano è morto dopo essere stato accoltellato alla gola a Torino.

Per il momento la sindaca Appendino non ha rilasciato dichiarazioni nè preso decisioni sul futuro del mercatino.