'Ti aiutiamo a vederci chiaro' Giovedì 12 ottobre giornata mondiale della vista

'Ti aiutiamo a vederci chiaro' Giovedì 12 ottobre giornata mondiale della vista

Prospero Rigali
Ottobre 12, 2017

E' l'invito alla prevenzione delle malattie dell'occhio che l'Azienda Usl Toscana sud est rivolge ai cittadini in occasione della giornata mondiale della vista. Per questo in occasione della Giornata mondiale della vista, che quest'anno si celebra il 12 ottobre, l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus in collaborazione con le strutture territoriali dell'UICI ha organizzato iniziative in gran parte delle città italiane.

Dalle 15 alle 18 di giovedì negli ambulatori al primo piano dell'edificio B della Cittadella della salute Campo di Marte di Lucca, è prevista la misurazione della pressione oculare e per tutta la giornata, sempre al Campo di Marte, verranno distribuiti opuscoli informativi e gadget. "Se non si garantiscono adeguati servizi di prevenzione, cura e riabilitazione visiva a miliardi di persone che accedono nel mondo all'assistenza oftalmica - sottolinea l'avvocato Giuseppe Castronovo, Presidente della IAPB Italia onlus -, il numero di coloro che perderanno la vista o diventeranno ipovedenti è destinato ad aumentare inesorabilmente". Sin dalla sua istituzione, la IAPB Italia onlus, in collaborazione con l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha evidenziato che la salute visiva deve ricevere un'adeguata attenzione all'interno dei Sistemi Sanitari Nazionali. Sono infatti circa tre miliardi in tutto il mondo le persone afflitte da gravi problemi oculari. In molte di queste città sarà possibile sottoporsi a check-up oculistici gratuiti e partecipare a incontri divulgativi con gli oculisti (info: www.giornatamondialedellavista.it). In Italia, le manifestazioni sono organizzate dalla sezione nazionale dell'IAPB insieme all'Unione italiana ciechi e ipovedenti (UICI, che collabora attraverso le sezioni provinciali), sotto l'Alto patronato della Presidenza della Repubblica. L'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità è un ente senza fini di lucro deputato per legge (L. 284/97), nel nostro Paese, a promuovere la prevenzione delle malattie oculari e sviluppare la riabilitazione visiva.