Pedofilia, abusi su tre bambine: arrestati zio e amico della famiglia

Pedofilia, abusi su tre bambine: arrestati zio e amico della famiglia

Prospera Giambalvo
Ottobre 12, 2017

Le indagini della quarta sezione della Squadra mobile di Roma, coordinate dalla Procura, sono partite dopo la precisa segnalazione di una delle tre presunte vittime di abuso sessuale.

Abusi sessuali e minacce da parte dello zio e di una amico di famiglia.

Gli abusi sessuali risalirebbero a qualche anno fa, quando i due avrebbero cominciato a intrattenere rapporti intimi con le minori approfittando dei momenti di assenza dei genitori. In particolare, la Squadra Mobile ha eseguito due misure cautelari agli arresti domiciliari.

Le violenze dentro le mura domestiche.

Le difficoltà nelle indagini erano dovute principalmente proprio dalla natura dei fatti, sempre difficili da accertare.

La tattica dei due aggressori era quella di provare a carpire la fiducia delle loro vittime, che spesso venivano anche confuse.