Oculus GO: annuncio e prezzo per il nuovo visore VR di Facebook

Oculus GO: annuncio e prezzo per il nuovo visore VR di Facebook

Saba Mula
Ottobre 12, 2017

Presentato dal CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, nel corso dell'Oculus Connect, Oculus Go è un visore completamente standalone (non richiede un PC o hardware aggiuntivo per funzionare) e dal prezzo contenuto. Al contrario, il visore contiene hardware per essere autosufficiente, compreso un display LCD WQHD con risoluzione di 2560X1440.

Facebook sottolinea che le app Gear VR e Oculus Go sono compatibili con il nuovo visore e che sarà previsto un controller simile a quello del Gear VR: in sostanza, gli sviluppatori saranno in grado di realizzare contenuti compatibili con entrambi i visori.

Si tratterà di un prodotto all-in-one che avrà l'obiettivo di far interagire un miliardo di persone con il mondo del VR. Il nuovo visore non sarà dotato di tracciamento esterno né di controller per il movimento "completi", come invece è il caso di Oculus Rift; elementi che hanno aiutato l'azienda a mantenere basso il costo del nuovo prodotto che chiaramente punta a tutta quella fascia di utenza che non ha ancora uno strumento per provare la VR e vuole avvicinarsi senza spendere un patrimonio in visore e computer adatto. Oculus Go sarà disponibile a partire da una data non meglio precisata del 2018, mentre gli sviluppatori potranno ricevere i kit di sviluppo entro novembre.

Dietro ad un prezzo di ingresso sensibilmente inferiore ai prodotti concorrenti c'è in realtà l'intenzione da parte del produttore di rendere accessibile la nuova esperienza di realtà virtuale ad una platea più vasta. "Inoltre, le lenti sportive montate su Go hanno lo stesso ampio campo visivo di quelle di Oculus Rift".