Giovane infermiera investita e uccisa

Giovane infermiera investita e uccisa

Prospera Giambalvo
Ottobre 12, 2017

Ma proprio mentre tornava a casa a fine turno, alle dieci e mezza di sera, attraversando la strada in via Magenta, è stata travolta e uccisa da un'auto. L'impatto, avvenuto verso le 22.30, è stato violentissimo tanto da sbalzare la valenzana per diversi metri. In seguito all'incidente ha riportato un gravissimo trauma cranico, ed è morta al Pronto soccorso. Nonostante il disperato tentativo di tenerla in vita la giovane è spirata nella notte.

Varese - Si era trasferita a Varese da pochi mesi e lavorava come infermiera in Pediatria presso l'ospedale "Filippo Del Ponte".

"Era arrivata solo da qualche mese ma si era già fatta molto apprezzare per la sua disponibilità e precisione".

Un dolore immenso per i colleghi che in poco tempo avevano già avuto modo di affezionarsi a "una ragazza dolcissime e solare".

Intervenuti sul luogo dell'incidente, gli agenti della Polizia locale di Varese sono al lavoro per ricostruire la dinamica del tragico schianto. Sotto shock anche i colleghi, che hanno appreso la notizia questa mattina: "Una tragedia, povera ragazza - dice una collega - L'abbiamo saputo quasi subito e questa mattina abbiamo dovuto dare la notizia ai colleghi della pediatria che iniziavano il turno alle 6".