Ben Affleck si scusa con la Burton: la molestò nel 2003

Ben Affleck si scusa con la Burton: la molestò nel 2003

Quintino Maisto
Ottobre 12, 2017

A scriverlo in un tweet è stato Ben Affleck che si è scusato con l'attrice per averla molestata durante una puntata di Trl nel 2003. Nell'occasione, infatti, Ben Affleck le si è avvicinò 'pericolosamente' palpandole il seno sinistro: Hilarie scoppiò a ridere per l'imbarazzo, ma a quanto sembra non si stava affatto divertendo. "Ero una ragazzina e non lo dimentico".

"Ho agito in modo inappropriato nei confronti di (Hilarie, ndr) Burton e per questo mi scuso sinceramente". Ben Affleck e Harvey Weinstein si conoscono infatti da oltre vent'anni (il premio Oscar per Argo deve molto al discusso produttore, che lo lanciò nel '97 con Will Hunting - Genio Ribelle insieme a Matt Damon) e hanno lavorato spesso insieme, anche se da quando è scoppiato lo scandalo Affleck ha preso pubblicamente le distanze dall'ex capo della Miramax. La donna, oggi 35enne, ha risposto a sua volta, spiegando che di fronte a quel gesto che non prevedeva "risi per non piangere, ma non ho mai dimenticato". "Dobbiamo proteggere le nostre sorelle le nostre amiche, figlie da situazioni del genere", ha scritto Affleck su Twitter, scatenando però moltissimi commenti che gli hanno ricordato un fatto di cui lui stesso era stato protagonista, nel 2003.