Ryanair: bonus ai piloti in cambio di parziale rinuncia alle ferie

Ryanair: bonus ai piloti in cambio di parziale rinuncia alle ferie

Bruto Chiappetta
Settembre 19, 2017

A riportare la notizia è una televisione irlandese, Rte, che cita una nota interna della compagnia low cost di Dublino firmata dal chief operations officer, Michael Hickey.

Il disservizio che ha provocato un crollo delle azioni della compagnia e moltissime lamentele dei viaggiatori, è stato causato soprattutto dall'impatto delle ferie dei piloti e dell'equipaggio di cabina che si sono accumulate tutte negli ultimi mesi del 2017. A quanto si apprende da fonti di stampa, la compagnia irlandese avrebbe offerto ai suoi piloti un bonus straordinario fino a 12.000 euro in cambio della parziale rinuncia alle ferie. I piloti che accetterebbero questa possibilita' tuttavia non riceverebbero il bonus fino all'ottobre del prossimo anno. Inoltre si richiede ai piloti di lavorare durante uno o due blocchi di cinque giorni che la compagnia ha individuato per coprire il periodo piu' critico delle cancellazioni.

Ryanair ha anche annunciato che aumenterà i pagamenti per le ore di lavoro notturne che i piloti compiono lontano dai loro aeroporti di base.