Ecco perché le donne perdono interesse per il sesso

Ecco perché le donne perdono interesse per il sesso

Prospero Rigali
Settembre 17, 2017

È quanto ha scoperto un recente studio condotto da un gruppo composto da studiosi dell'University College London, della London School of Hygiene & Tropical Medicine e il NatCen Social Research e divulgati sulla rivista BMJ Open.

I ricercatori hanno scoperto che le donne che hanno legami sentimentali che si protraggono da oltre un anno sono più soggette a soffrire di mancanza di voglia di rapporti intimi rispetto a quelle che hanno o escono da relazioni sentimentali che durano un anno o meno.

A delineare la situazione è stato Natsal-3, il più grande studio scientifico sugli stili di vita sessuali realizzato in Gran Bretagna.

La ricerca è stata supportata dall'UK Medical Research Council e del Wellcome Trust e dall'Economic and Social Research Council e del Department of Health.

Alla ricerca hanno partecipato più di 10mila persone, più donne che uomini, ma con numeri molto simili in una età iniziale di 16 anni fino ad un età limite di 74 anni che avesso avuto almeno una relazione nei 12 mesi appena trascorsi. Nel 34 per cento delle donne e nel 15 degli uomini è stato notato un disinteresse per il sesso.

"I nostri risultati mostrano l'importanza del contesto relazionale nella comprensione di un basso interesse sessuale sia per gli uomini che per le donne - ha commentato la prof.ssa Cynthia Graham, del Centro per la ricerca sulla salute sessuale dell'Università di Southampton e autore principale dello studio - In particolare, la qualità e la durata della relazione e la comunicazione con i propri partner sono importanti nella propria esperienza di interesse sessuale e mette in evidenza la necessità di valutare e, se necessario, trattare i problemi di interesse sessuale in un rapporto sia dal punto di vista globale che relazionale, che a seconda del genere sessuale di appartenenza". Parlare di sesso aumenta l'interesse per il sesso. Da notare però che il 19,82% degli uomini afferma di assecondare "sempre" il partner rispetto al 5,44% delle donne.

La perdita di interesse del sesso nasce anche per altre cause. In base ai risultati, la maggioranza (50,7%) asseconda "qualche volta" il partner nella sessualità anche quando non ne ha voglia, "spesso" il 22% e "sempre" il 9,5%.

Le donne perdono interesse per il sesso anche per altri motivi come: avere avuto tre o più partner nell'ultimo anno. Avere bambini sotto i cinque anni in famiglia.