Uccide moglie e figlie, poi si suicida

Uccide moglie e figlie, poi si suicida

Prospera Giambalvo
Settembre 16, 2017

Una 31enne di nazionalità romena, Alina Mihaela Olaru, avrebbe ucciso la figlia di sei anni a coltellate e si sarebbe poi uccisa, sempre con la stessa arma. I loro corpi sono stati trovati dalla madre della donna nel pomeriggio di oggi, sabato 16 settembre 2017, nella casa in cui abitano in via Nazionale, frazione Meano di Perosa Argentina. Il corpo della bambina era in soggiorno e la madre in cucina. Il coltello era vicino alla donna. Non si conoscono le cause del gesto ma gli elementi al momento rendono plausibile l'ipotesi di un omicidio suicidio.

La mamma era venuta in Italia 15 anni fa, quand'era ancora una ragazzina, e da due anni era sposata con un italiano. Il padre della piccola vittima si trova attualmente in Romania. Le salme sono state poste a disposizione dell'autorità giudiziaria. Sulla vicenda indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino e della Compagnia di Pinerolo. La procura ha aperto un fascicolo che è stato affidato al pm Mario Bendoni.