Attentato Londra: arrestato un uomo a Birmingham

Attentato Londra: arrestato un uomo a Birmingham

Minervino Buccola
Settembre 16, 2017

Il bilancio é di 29 feriti, nessuno dei quali in pericolo grazie solo al provvidenziale innesco anticipato del timer assemblato alla bell'e meglio con la sostanza esplosiva, una batteria e qualche luminaria natalizia in un secchio racchiuso poi in un bustone da supermercato low cost. "Sono stati attimi di vera paura".

Londra, 16 set. (AdnKronos/Dpa) - "L'attentatore, o gli attentatori, sono ancora in giro, dobbiamo andare fino in fondo e seguire ogni pista".

ISIS dunque ha messo in campo su Londra una nuova strategia del terrore che vede una serie di azioni "terrificanti" anche se di lieve entità. Scotland Yard ha avviato immediatamente le indagini per stabilire le cause dell'esplosione avvenuta oggi sulla metropolitana di Londra.

Nel frattempo, questa mattina ha riaperto la fermata di Parsons Green. Diversi testimoni parlano di una "palla di fuoco" che "ha avvolto la carrozza della metropolitana". Ha quindi lanciato un appello a proseguire la propria vita come sempre. Lo scrive il sindaco di Londra, Sadiq Khan, in un comunicato diffuso a poche ore dalla deflagrazione di un ordigno nella metropolitana londinese. "Ho sentito urla e persone che fuggivano nella stazione di Parsons Green", ha detto un altro testimone. Circolano anche foto di feriti con bruciature sulla fronte. Arrivando nella stazione di Waterloo, Dick si é detta fiduciosa sulla capacità dei suoi concittadini di assorbire la botta.

Il livello di allerta terroristico in Gran Bretagna è stato innalzato da "grave" a "critico", indicando che un nuovo attacco potrebbe essere imminente dopo l'esplosione sulla metropolitana a Parsons Green.

Appena due settimane prima, il 3 giugno, un furgoncino bianco si era lanciato sulla folla a London Bridge, finendo per schiantarsi contro il "Barrowboy and Banker Pub".