Spray al peperoncino in disco, sei intossicati

Spray al peperoncino in disco, sei intossicati

Prospera Giambalvo
Agosto 26, 2017

Il locale è stato evacuato e sono state trovate due bombolette spray al peperoncino, il cui contenuto potrebbe essere stato la causa dei malesseri: i controlli non hanno evidenziato tracce di altre sostanze che possano aver determinato i malesseri.

Erano accorsi in migliaia (giovani, perlopiù) alla Capannina di Franceschi per godersi lo show musicale del dj Gigi D'Agostino. Erano da poco passate le 1,30 della notte tra venerdì e sabato.

Una ventina di persone hanno accusato sintomi di irritazione alle vie aeree. Oltre al malessere anche paura: alcuni dei presenti hanno pensato ad un attentato terroristico.

In molti sono riusciti con prontezza ad abbandonare la discoteca riversandosi sul viale a mare, altri - impossibilitati a farlo perché bloccati dalla calca umana - sono addirittura saliti sul tetto, per evitare di inalare lo spray. Tanto che è stato richiesto l'intervento dei vigli del fuoco, arrivati con il Nucleo Batteriologico, Chimico e Radiologico regionale.