Euro Zona, manifattura oltre le attese ad agosto

Euro Zona, manifattura oltre le attese ad agosto

Bruto Chiappetta
Agosto 23, 2017

Continua la fase di espansione economica dell'Eurozona. Un andamento confermato da Markit economics attraverso l'indice Pmi.

La stima flash dell'indice relativo al settore manifatturiero è pari a 59,4, in crescita rispetto a 58,1 di luglio e superiore alle stime (57,7). Bene anche il mercato del lavoro, anche se i livelli occupazionali hanno registrato un incremento più lieve rispetto alle performance dei mesi precedenti.

Anche in questo caso il valore sorprende le stime, che si erano espresse per un rallentamento (55,5 punti).Risultati per la manifattura che vengono definiti da Andrew Harker, Associate Director presso IHS Markit, come "formidabili".

Analizzando i dati, la società londinese appare quindi ottimista. L'espansione è stata supportata dal forte incremento della produzione manifatturiera, mentre il settore terziario ha segnato un incremento dell'attività più debole. Nel resoconto si legge, infatti, che l'economia dell'Eurozona "ha mantenuto ad agosto uno slancio di crescita indicando tassi di aumento generalmente simili a quelli dello scorso luglio".