In codice rosso 4 ore per esame, muore

In codice rosso 4 ore per esame, muore

Prospera Giambalvo
Agosto 20, 2017

E' quanto riporta in un post su Facebook, il consigliere regionale della Campania, Francesco Borrelli che diffonde la denuncia presentata dallo stesso responsabile del Pronto Soccorso del Loreto Mare Alfredo Pietroluongo. Un'attesa che sarebbe risultata fatale: il ragazzo, infatti, è morto il giorno successivo al ricovero.

In due pagine, datate 17 agosto, il dottor Pietroluongo ripercorre i fatti della sera del 16 agosto, parlando di "una superficialità di comportamento ed un disprezzo ancor prima della inosservanza ai più elementari doveri professionali". "Chiederò al direttore dell'ospedale Loreto Mare di avviare un'indagine interna per fare luce sulla gravissima vicenda". Il 23enne ha atteso per ore il trasferimento presso l'ospedale Vecchio Pellegrini. Un fatto che il consigliere definisce "gravissimo".