Al Bano e Romina: la notizia shock che sconvolge i fan

Al Bano e Romina: la notizia shock che sconvolge i fan

Quintino Maisto
Agosto 19, 2017

Sul numero di Ferragosto del giornale milanese, il cantante di Cellino San Marco parla delle donne della sua vita e degli haters. Ricorda di quando hanno cominciato a cantare ufficialmente insieme, era il 1981 e i due sembravano vivere un sogno. Ci sono stati successi enormi, sia in Italia che in Europa o in Sudamerica. AlBano spiega che alcune ferite, per lui, sono state e saranno per sempre inguaribili.

La rottura, arrivata nel 1999 dopo 29 anni d'amore e quattro figli (Ylenia, Yari, Cristèl e Romina Jr), ha portato alla coppia grosse tensioni, ma oggi i rapporti sono sereni, tanto che i due sono tornati ad esibirsi insieme per la gioia dei loro fan. C'è stato un momento però in cui i due hanno attraversato una crisi piuttosto profonda. "Oltre, naturalmente, a cantare insieme".

"Ma le prime volte che sono tornato a Cellino da solo nella casa dove avevamo abitato per così tanti anni mi sembrava di essere in un cimitero, non nel posto più importante della mia vita. Era deserto, e per me, per un uomo come me attaccato alla propria terra e alle proprie tradizioni, è stata una sofferenza enorme". Con l'attuale compagna Loredana Lecciso, l'artista sta vivendo un momento di grande serenità.

"Intanto chiariamo una cosa: la signora Loredana non ha usurpato nulla, come sento ancora dire".

La responsabilità è quindi da attribuire interamente all'impresario che si era impegnato ad organizzare la serata. Oggi però la crisi è rientrata, Loredana è madre dei suoi ultimi due bambini e anche le apparizioni in tv della Lecciso sono "diverse": "Io con una stupida non mi sarei mai messo eh!" conclude il cantante.

Questo è quanto afferma la rivista, scatenando un putifero mediatico che ha richiamato l'attenzione anche di Barbara D'Urso, che nel corso della sua trasmissione Pomeriggio5 ha cercato di far luce sul caso, essendo amica di entrambi. Forse la sovraesposizione, forse altri casini. "Io, che la so più lunga, le ho subito detto: Fai quel che ti pare ma non contare su di me", rivela.