Brennero , l'Austria invia 70 militari per controllare il confine con l'Italia

Brennero , l'Austria invia 70 militari per controllare il confine con l'Italia

Prospera Giambalvo
Agosto 16, 2017

Settanta militari austriaci arrivano al Brennero, al confine con l'Italia, per coadiuvare la polizia nei controlli, anche sull'immigrazione. "Ciò non significa - tiene a precisare il capo della polizia locale Helmut Tomac - che al Brennero saranno messi in azione i panzer". Ad annunciarlo è il comandante militare territoriale Herbert Bauer. I responsabili, civile e militare, hanno detto che la situazione al Brennero al momento è stabile ma che nel mese di luglio è stato registrato un notevole aumento dei migranti irregolari trovati a bordo di treni merci.

Nel giorno in cui le autorità tirolesi annunceranno nuove modalità di controllo dei migranti, interviene il governatore altoatesino Arno Kompatscher:"Prendo atto di quanto è stato deciso - dice il governatore al quotidiano austriaco Tiroler Tageszeitung - benché non vi sia alcuna necessità dell'intervento di militari per svolgere i controlli". "Per questo si dovrebbe fare di tutto perché l'Europa sostenga l'Italia, affinché vengano allestiti centri di accoglienza in Nord Africa".