Vigile urbano ucciso nel Potentino

Prospera Giambalvo
Agosto 13, 2017

Omicidio in strada questa mattina a Barile, nel Potentino: un vigile urbano di 57 anni, Remo Giuliano, e' stato ucciso con diversi colpi di arma da fuoco.

I Carabinieri del comando provinciale sarebbero però già sulle tracce dell'assassino. Il movente dell'omicidio dell'uomo sarebbe di natura personale, legata ai rapporti della vittima con un'altra persona.

Posti di blocco sono stati disposti in tutta la zona e il killer avrebbe i minuti contati, almeno così sostengono fonti vicino agli inquirenti. Durante le prime ore immediatamente successive all'omicidio hanno trovato l'arma del delitto: una pistola calibro 7 65.

L'assassino, pare che in passato avrebbe avuto rancori con la vittima, e comunque si esclude a priore un movente legato alla criminalità organizzata, ma prima di darne notizia in più è bene aspettare a causa delle indagini ancora in corso e dell'autopsia che verrà sicuramente effettuata sul cadavere.