Corea del Nord e Usa in crisi: rischio guerra atomica

Corea del Nord e Usa in crisi: rischio guerra atomica

Prospera Giambalvo
Agosto 13, 2017

"La Cina dovrebbe anche rendere chiaro che se la Corea del Nord lancerà missili che minacciano prima il suolo degli Stati Uniti e quindi scatenerà ritorsioni Usa, la Cina rimarrà neutrale (...) Se gli Stati Uniti e la Corea del Sud si attaccassero e tentano di rovesciare il regime nordcoreano e cambiare il modello politico della penisola coreana, la Cina glielo impedirà". "Il comportamento isterico e imprudente di Trump potrebbe ridurre gli Usa in cenere ogni momento". "Vedo la necessità di un lavoro duraturo al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, nonché una stretta cooperazione tra i paesi coinvolti, in particolare gli Stati Uniti e la Cina". Secondo il ministro russo degli Esteri, Serghiei Lavrov, il rischio di un confronto militare "tra Usa e Corea del Nord è molto alto, soprattutto tenendo conto di questa retorica". "Credo - ha proseguito il capo della diplomazia russa - che quando effettivamente si arriva allo scontro, chi è più forte e intelligente debba fare un passo indietro dalla linea di pericolo". Lavrov però nel contempo ha espresso l'augurio che la situazione possa risolversi diplomaticamente tramite l'accettazione del piano russo-cinese che propone un "congelamento doppio" tra le parti in causa: da un lato Pyongyang rinuncerà a perseguire il riarmo atomico e ad implementare il suo programma missilistico, dall'altro Washington e Seul firmeranno una moratoria sulle esercitazioni militari a larga scala nell'area.

Alla domanda se gli Stati Uniti siano pronti ad un atto ostile della Corea del Nord Mattis ha risposto: "Siamo pronti".

"Speriamo che Kim Jong-un trovi un'altra strada", dichiara su Twitter. "Le forze anti-aeree e di deterrenza nucleare permettono di far sì che gli americani si astengano da passi più decisi", ha spiegato.

Anche il Giappone si sta preparando al peggio, schierando e rendendo operativi i propri missili intercettatori. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità.