Yogurt e assorbenti per nascondere la cocaina: sequestrati 55 chili all'aeroporto

Yogurt e assorbenti per nascondere la cocaina: sequestrati 55 chili all'aeroporto

Prospera Giambalvo
Agosto 12, 2017

Cinquantacinque chili di cocaina sequestrati, 17 arresti: il bilancio dell'operazione della Guardia di finanza del comando provinciale di Roma condotta a Fiumicino. L'operazione denominata "vecchio continente" ha visto impegnate le fiamme gialle di Fiumicino in collaborazione con l'agenzia delle Dogane. Altri 400 grammi sono stati rinvenuti all'interno di un assorbente intimo. Analisi che ha permesso di evidenziare come siano cambiati gli itinerari seguiti dai trafficanti: la nuova tendenza è infatti quella di effettuare diversi scali nelle capitali europee per rendere sempre più difficile l'identificazione del paese di origine. Lo stupefacente sequestrato avrebbe consentito alle organizzazioni criminali di incassare sul mercato 20 milioni di euro.

Ovviamente non sono mancati passando dai classici metodi quali il doppiofondo del bagaglio da stiva oppure la pericolosissima tecnica dell'ingerimento di ovuli di cocaina che presenta rischi gravissimi per la vita dei cosiddetti "ovulatori".