Valpolcevera, 14enne ai poliziotti: papà mi ha violentata. Arrestato genovese

Bruto Chiappetta
Agosto 12, 2017

Ha chiuso la figlia 14enne in una baracca a Genova e l'ha violentata.

Stando a quanto ricostruito dagli investigatori l'uomo, un senza fissa dimora con qualche precedente di polizia, avrebbe portato la figlia nel rifugio che spesso utilizza come ricovero per la notte e lì si sarebbe consumata la violenza sessuale.

Le indagini degli agenti diretti dal primo dirigente Marco Calì sono scattate dopo la denuncia presentata dalla nonna della minorenne a cui la stessa aveva raccontato di aver subito lo stupro. E' probabile che l'uomo possa avere agito sotto l'effetto di stupefacenti. Tuttavia, il 40enne ha approfittato di un permesso speciale per incontrare la figlia e quindi ha abusato di lei.

L'arrestato, già noto alle forze dell'ordine, è stato rinchiuso in isolamento in una cella del più piccolo carcere di Pontedecimo e non a Marassi per il timore di eventuali aggressioni da parte degli altri detenuti.