Mps: capitale sale a 15,7 mld, allo Stato il 53,5%

Mps: capitale sale a 15,7 mld, allo Stato il 53,5%

Bruto Chiappetta
Agosto 12, 2017

Continua la crescita dei depositi vincolati e dei conti correnti da clientela, saliti di 3,8 miliardi nel secondo trimestre e di 9,4 miliardi da inizio anno.

L'outlook è stabile. Lo comunica una nota dell'agenzia americana che spiega" come l'aggiornamento arrivi in seguito alla "ricapitalizzazione della banca attraverso un'iniezione di capitale di 3,9 miliardi di euro dallo Stato italiano e un aumento di capitale di 4,3 miliardi di euro dalla conversione del debito junior e subordinato in equity. Includendo l'operazione di aumento di capitale, il Cte1 è al 15,4% (1,5% escludendo gli impatti dell'aumento di capitale). Mps detiene il 3,18% del proprio capitale.

Generali secondo azionista La nuova composizione di Mps vede lo Stato primo azionista con il 52,18% del capitale.

Tornando ai conti, si registra un calo del 2,5% su base trimestrale del margine di interesse "che risente del calo di tassi e volumi degli attivi fruttiferi, effetto solo parzialmente compensato dalla flessione del costo della raccolta", commissioni nette in crescita (+1,1% su base trimestrale) grazie alla componente da risparmio gestito, costi in aumento dell'1,8% su base trimestrale a seguito di "componenti non ricorrenti, in particolare impairment su immobilizzazioni immateriali". L'esposizione dei crediti deteriorati lordi del gruppo alla fine del semestre è risultata di 45,5 miliardi, in flessione sia rispetto a fine dicembre 2016 (-0,3 miliardi) che rispetto a fine marzo (-0,5 miliardi).

Siena - Mps ha chiuso il primo semestre 2017 con un buco da 3,24 miliardi di euro, su cui hanno pesato 4 miliardi di perdite per la cessione delle sofferenze e la svalutazione da 30 milioni della partecipazione in Atlante. Gli altri ricavi della gestione finanziaria si sono attestati a circa 92 milioni di euro. Rispetto al 31 marzo 2017 è invece in calo di 2,8 miliardi. Il primo semestre 2016 registrò un utile di 302 milioni.