Juventus pronta, Buffon sentenzia:

Juventus pronta, Buffon sentenzia: "Dybala unico 10. Critiche strumentali alla difesa"

Minervino Buccola
Agosto 12, 2017

Il portiere della Nazionale affronterà i temi della sfida di domani contro la Lazio.

"La maglia n.10 assegnata a Dybala?". Ha le carte in regola per ereditarla dal punto di vista della personalità? Penso che in questa squadra nessuno più di lui potesse ricevere questa gratificazione da parte del club. Passo bello, responsabilizzante, voluto dalla società. "Un giocatore come lui, con quel tipo di carattere e di voglia di migliorarsi e di vincere può indossare benissimo questo numero".

Stai pensando al fatto che questa potrà essere l'ultima Supercoppa che giochi? Ho sempre vissuto la mia vita estrapolando le cose positive da quelle negative. Sarà un motivo di grande allegria. "Domani per noi sarà una partita importantissima".

DOPO BONUCCI - "Vedo la difesa come tutti gli altri anni. A me, la nostra difesa sembra forte come sempre, magari diversa, ma forte.".

SZCZESNY - "È il mio erede, si è già inserito nel gruppo, ha le caratteristiche giuste". Il precampionato porta a delle critiche strumentali e fini a se stesse. Quando affronti Tottenham e squadre di questo tipo qualche gol puoi anche prenderlo. Un numero pesante, che nella Juventus è stata sempre indossata da calciatore importanti. Szczęsny può essere quello giusto? "La Juventus ha preso uno dei migliori portieri del campionato, portiere dalla grande esperienza".

70 giorni dopo Cardiff, tornare a giocarsi un trofeo da favoriti che sensazioni ti danno?

LA SUPERCOPPA - "Credo ci siano tutti i presupposti per far bene". Al di là dell'avversario, che negli ultimi anni con noi ha sempre fatto fatica perché l'abbiamo sempre rispettato.

LA PARTITA - "Spero che questa bacheca già ricca di trofei possa riempirsi di un'altra Supercoppa, che sarebbe come iniziare con il piede giusto".

Le insidie per il prossimo anno quali sono? Abbiamo la consapevolezza che molti avversari si sono rinforzati ma anche la certezza che noi siamo sempre noi. "Di sicuro noi siamo sempre noi". Se lo dimostreremo in campo, sono convinto che saremmo sempre la.

La Juventus è ancora la squadra più forte? Dire che siamo la squadra più forte, è un po' come ululare alla luna può lasciare il tempo che trova. Dovremo dare le nostre risposte sul campo.