Energy for Swim: Carlton Myers in vasca a Roma

Energy for Swim: Carlton Myers in vasca a Roma

Minervino Buccola
Agosto 8, 2017

Martedì 8 e mercoledì 9 agosto sono per Roma sinonimo di grande nuoto, italiano e internazionale. Così la sindaca Raggi durante la conferenza stampa di presentazione in Campidoglio dell'evento di solidarietà che vedrà affrontarsi le nazionali di Stati Uniti, Australia e Italia al Foro italico di Roma. In primo piano fra le stelle straniere due assenti di Budapest, l'americano Ryan Lochte e l'australiano Kyle Chalmers, il campione olimpico dei 100 stile libero che quest'anno è stato costretto a dare forfait ai Mondiali per una delicata operazione al cuore, ma non mancherà a questo prestigioso evento benefico.

Tra gli azzurri si annoverano Gregorio Paltrinieri (olimpionico dei 1.500 stile libero) e la romana Simona Quadarella, bronzo a Budapest nella stessa specialità femminile. "E noi siamo tutti molto attenti a trovare le giuste combinazioni per far sì che Roma torni ad affacciarsi sulla scena internazionale dello sport di alto livello".

Il meeting ha scopi benefici e supporta la onlus Save the Children.

Una manifestazione che godrà anche della dirette televisiva su Fox Sports (canale 204 della piattaforma Sky) a partire dalle ore 21.00. E oltre al nuoto c'è lo spettacolo, con Steve Norman e gli Spandau Ballet. E con Massimiliano Rosolino e Giorgia Surina a fare gli onori di casa.