Paul Kagame eletto presidente del Ruanda per la terza volta

Paul Kagame eletto presidente del Ruanda per la terza volta

Prospera Giambalvo
Agosto 6, 2017

Il presidente del Ruanda, Paul Kagame, si e' aggiudicato un terzo mandato con oltre il 98% dei voti, con l'80% delle schede scrutinate. Alla vigilia delle presidenziali di ieri, le previsioni accreditavano al già 2 volte presidente oltre il 90 per cento dei suffragi, e secondo i primi dati in molti distretti rurali, Kagame ha superato il 95%.

Del resto Kagame ha dimostrato negli anni, grazie a un'ottima sintesi di autoritarismo e capacità organizzative in politica come in economia, di non avere rivali. E nel 2015 ha fatto approvare un emendamento costituzionale che gli permette di restare al potere fino al 2034.

I due sfidanti, Frank Habineza, leader del partito democratico dei Verdi, unico schieramento di opposizione, e Philippe Mpayimana, un ex giornalista candidato indipendente, non sono riusciti ad imporsi nella corsa per la presidenza, anche a causa dei limiti posti alla loro campagna elettorale.