Il parroco di Siligo trovato morto sulla Roma-L'Aquila

Il parroco di Siligo trovato morto sulla Roma-L'Aquila

Prospera Giambalvo
Agosto 6, 2017

Don Gigi Maresu, il prete scomparso a Roma dalla scorsa domenica, è stato trovato morto sull'autostrada Roma-L'Aquila.

Il cadavere è stato rinvenuto quasi per caso: a recuperarlo sono stati i vigili del fuoco perché, in quel punto, era scoppiato un incendio. Lo ha confermato don Leonardo Mancini, ispettore della circoscrizione Italia Centrale. Per celebrare le esequie dovremo attendere l'autopsia. Lo stesso sito internet di "Chi l'ha visto?", la popolare trasmissione di RaiTre momentaneamente in ferie, aveva pubblicato la sua foto fornendo indicazioni sull'abbigliamento che indossava al momeno della scomparsa. Affetto da una grave forza di Alzheimer, don Gigi aveva fatto perdere le sue tracce domenica mattina dopo essere uscito dalla casa di riposo per salesiani di Santa Maria Liberatrice al Tuscolano.