Condizionatore in cortocircuito, scoppia incendio: 4 intossicati in via Mascagni

Prospera Giambalvo
Agosto 5, 2017

E' successo la scorsa notte in una palazzina di via Mascagni, a Palermo, nel quartiere Malaspina.

Condizionatori accesi al massimo per fronteggiare il grande caldo degli ultimi giorni e, a distanza di poco tempo, a Palermo si sviluppano più incendi.

Uno di questi in via Pietro Mascagni 19, dove un condizionatore portatile di un'abitazione è andato in tilt provocando lo sgombero dell'intero palazzo e l'intossicazione di quattro persone. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, a provocare il malfunzionamento dell'elettrodomestico sarebbe stato un cortocircuito. Non molto lontano, qualche giorno fa, in via Arrigo Boito, è morto un anziano di 83 anni per colpa di un incendio causato sempre da un cortocircuito. Tre donne e un uomo le persone che si trovavano in casa al momento del guasto.

Tre sono state trattate dai sanitari del 118, mentre solo una è stata trasferita al Policlinico.

Fondamentale e tempestivo, l'intervento dei vigili del fuoco che con l'ausilio di un autoscala hanno fatto evacuare gli abitanti dei piani superiori.