Mostra del Cinema di Venezia, in giuria Jasmine Trinca e Gianni Amelio

Mostra del Cinema di Venezia, in giuria Jasmine Trinca e Gianni Amelio

Quintino Maisto
Июля 24, 2017

Dopo il premio a Cannes, Jasmine Trinca sarà nella giuria della 74esima Mostra del Cinema di Venezia. Ecco tutte le giurie.

"La giuria di Venezia corona quest'anno un po' magico: è un momento bellissimo, sembra che accada tutto insieme".

Orizzonti La giuria internazionale della sezione Orizzonti è presieduta dal regista Gianni Amelio (Leone d'oro nel 1998 a Venezia con Così ridevano). Con lei, la regista e sceneggiatrice ungherese Ildikó Enyedi (già in concorso a Venezia nel 1994 e Caméra d'or come miglior opera prima a Cannes); il regista, produttore e sceneggiatore messicano Michel Franco (produttore di Desde allá di Lorenzo Vigas, Leone d'oro a Venezia nel 201); l'attrice inglese Rebecca Hall (nominata ai Golden Globe per Vicky Cristina Barcelona); l'attrice Anna Mouglalis (volto iconico del cinema francese d'autore celebre in Italia grazie al suo ruolo in Romanzo criminale di Placido); il critico cinematografico anglo-australiano David Stratton; l'attrice italiana Jasmine Trinca (nel 2009 a Venezia ha vinto il Premio Marcello Mastroianni); il regista e sceneggiatore inglese Edgar Wright; il regista, produttore e sceneggiatore Yonfan (due suoi film, Breaking the Willow e Prince of Tears, sono stati presentati a Venezia rispettivamente nel 2003 e 2009). "A Venezia sarà dura, al tempo stesso, pur non essendo una persona conflittuale ci tengo alle mie idee, o meglio alle mie impressioni".

Per quanto riguarda la sezione "Orizzonti" - che si aprirà con la pellicola " Nico, 1988" di Susanna Nicchiarelli, dedicato alla splendida icona anni 60 e 70, cantante dei Velvet Underground e musa di Andy Warhol - nella Giuria assieme a Gianni Amelio incontriamo una delle più influenti registe iraniane Rakhshan Banietemad, l'americana Ami Canaan Mann, Il regista, sceneggiatore e curatore irlandese-scozzese Mark Cousins; lo sceneggiatore, architetto e curatore artistico argentino Andrés Duprat, la regista e sceneggiatrice belga Fien Troch e, direttamente dalla Francia, Rebecca Zlotowski. Infine Ricky Tognazzi è stato arruolato nella giuria della nuova sezione della Mostra, Virtual Reality, presieduta da John Landis, in cui compare anche Céline Sciamma.

La Giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis - Leone del Futuro, sarà invece presieduta dal francese Benoît Jacquot, regista e sceneggiatore, affiancato dall'italiana Greta Scarano, dall'inglese Geoff Andrew, professore, critico e programmatore cinematografico, da Albert Lee, esponente del panorama cinematografico di Hong Kong e dal regista greco Yorgos Zois.