Lazio, Lulic:

Lazio, Lulic: "Keita? Speriamo che resti, ma serve una soluzione, vogliamo tranquillità"

Minervino Buccola
Luglio 22, 2017

La situazione Keita è ancora in dubbio, con il calciatore convinto di non rinnovare: "L'incontro con Keita?". Non lo sapete, ciò che ci siamo detti lo sappiamo noi, e deve rimanere così. Ecco quanto evidenziato da Calciomercato24.com: "Anche se sono il nuovo capitano il mio ruolo, all'interno dello spogliatoio, non è cambiato tanto, siamo un gruppo unito che lavora, sono il capitano ma ho il sostegno di Radu, Parolo e Immobile e di tutti gli altri".

"Felice della fascia ma siamo tutti capitani".

"Noi vogliamo che i forti restino, lui è uno di questi. Noi vogliamo lavorare con tranquillità, poi non so se Keita e il presidente si metteranno d'accordo". "È arrivato un giocatore fortissimo che ci può dare una grande mano".

Sul mercato sono arrivati dei buoni calciatori, come Lucas Leiva: "Il mercato?".

Mercato. "Le squadre si possono rinforzare, ma quello che conta è il campo e i risultati". Anche noi ci siamo rinforzati, fino ad oggi non abbiamo perso molto.

La scelta era stata programmata da diverso tempo, ma è divenuta ufficiale poche ore prima del test con la Triestina: già l'anno scorso, Lulic era stato capitano in ritiro prima che proprio Biglia arrivasse ad Auronzo di Cadore. Ci auguriamo di fare un grande campionato. Marusic? Lo vedo bene, è un ragazzo umile che ha gamba e forza. Sicuramente ci darà una grande mano. Partiamo con il primo obiettivo che è la Supercoppa con la Juventus, poi ci saranno i sorteggi di Europa League.