Crutchlow:

Crutchlow: "Iannone spreca il suo talento ma non se ne preoccupa"

Bruto Chiappetta
Luglio 22, 2017

Il 27enne si è ritirato tre volte ed ha solamente un settimo posto ad Austin come miglior risultato. I 28 punti i classifica iridata a metà stagione sono un magro bottino, soprattutto se paragonati ai 39 punti che totalizzò l'ex pilota Suzuki, Maverick Vinales, allo stesso punto della stagione lo scorso anno. Prima è stato il turno dell'ex campione del mondo Kevin Schwantz che ha consigliato al pilota abruzzese di dedicarsi ai go-kart.

La stagione 2017 di Andrea Iannone non sta andando come sperato ed il pilota italiano non riesce ad ottenere buoni risultati in MotoGP. Tra questi c'è anche Cal Crutchlow, che sembra un po' 'preoccupato' per il suo collega: "conosco il modo di guidare di Iannone, perché siamo stati piloti Ducati nello stesso periodo". Ma sta sprecando il suo talento. "Ma non sembra preoccuparsi troppo, non sembra preoccuparsi per niente".

La difesa di Rins. Lo spagnolo, complice diversi infortuni, ha piazzato la GSX-RR in zona punti solo nella gara inaugurale del Qatar, portando a termine sin qui solo quattro gare. "Quello che sta passando Iannone non è facile, passare su una Suzuki dopo aver guidato una Ducati per quattro anni" ha detto Rins. "Deve cambiare tutte le sue abitudini, perché è una moto totalmente diversa".