Choc agli scavi: rapina armata tra i turisti

Prospera Giambalvo
Luglio 21, 2017

E' di pochi minuti fa la notizia di una rapina avvenuta alla biglietteria degli Scavi di Pompei.

A quanto si apprende intorno alle 18.00 due uomini, a volto coperto ed armati di pistole hanno fatta irruziono alla biglietteria di Porta Marina Superiore. Bottino di circa 30mila euro.

Secondo il Mattino anche i turisti sarebbero stati minacciati con la pistola dai due rapinatori.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Polizia di Pompei, coordinati dal vicequestore aggiunto Angelo Lamanna, che si sono messi subito sulle tracce dei banditi. Sotto la lente di ingrandimento degli investigatori le immagini delle telecamere del sistema di videosorveglianza del Parco Archeologico.