Reggio, trovato nel canale corpo di un dodicenne scomparso da giorni

Reggio, trovato nel canale corpo di un dodicenne scomparso da giorni

Prospera Giambalvo
Luglio 18, 2017

L'uomo non aveva fatto ritorno nella sua abitazione venerdì e ieri sera i familiari ne avevano denunciato la scomparsa. Si tratta di un pakistano di circa 13 anni. Ieri erano state anche recuperate nel canale le ciabatte del giovane, a circa 800 metri dalla bicicletta. A tarda serata, non ancora rientrato a casa, la sorella e il padre si sono messi in contatto con gli amici di Alì che però hanno confermato che il ragazzo non fosse mai arrivato da loro. L'unico indizio è la bicicletta ritrovata nel pomeriggio di oggi in strada Villa Superiore nella zona nord di Luzzara.

Non si esclude nessuna ipotesi ma quella più probabile è che il 64enne possa essere scivolato nel canale dopo aver perso il controllo della bici, forse per un malore.

Al momento si sta cercando di dragare il corso d'acqua con l'aiuto del consorzio e dei sommozzatori. I vigili del fuoco stanno dragando il canale con l'unità dei sommozzatori.

Scandagliato a fondo per tutta la giornata di domenica, fino a notte, nel canale non era stato ritrovato il corpo del piccolo e i genitori non hanno smesso di sperare di ritrovare vivo il ragazzino. Le ricerche del ragazzo sono state estese anche nel vicino comune mantovano di Suzzara. Sul posto anche i carabinieri.