Musk, Tesla:

Musk, Tesla: "Auto col volante? In 20 anni saranno rarissime"

Bruto Chiappetta
Luglio 18, 2017

Parola di Elon Musk. Entro il 20137, Musk prevede che tutte le auto saranno dotate di guida computerizzata: sarà quindi necessario dotare i veicoli di accurate difese da parte di intrusioni esterne, ovvero gli hacker.

Ma soprattutto Musk ha incontrato i vari governatori e nei suoi colloqui privati ha ribadito la sua priorità: una regolamentazione che permetta di vendere in maniera diretta le sue auto ai propri clienti, senza concessionari in pratica. E' questo il futuro dell'auto tradizionale, quella con il volante e il guidatore umano, per Elon Musk, l'uomo che, secondo Forbes, sta provando a riscrivere il "trasporto sulla terra e nello spazio", rispettivamente con le sue Tesla e SpaceX.

L'altra pellicola sembra essere Terminator, dove gli umani del futuro si trovano a lottare per la sopravvivenza in un mondo controllato dai robot: Una delle grandi paure di Musk è infatti che i computer escano dal controllo degli umani e "addirittura possano scatenare una guerra". Il fondatore di Tesla è fermamente convinto che serva quanto prima regolamentare la proliferazione delle intelligenze artificiali. "E' il rischio maggiore che corriamo come civiltà". I prezzi elevati riflettono l'ottimismo sulle prospettive future del gruppo, ma "queste attese a volte vanno fuori controllo", ha aggiunto Musk.