Milan, Yonghong Li:

Milan, Yonghong Li: "Sorprenderemo ancora i tifosi"

Minervino Buccola
Luglio 18, 2017

Posso dire che sin dal primo giorno avevo garantito acquisti per il nostro Milan, sorprenderemo i nostri tifosi. All'interno della nostra società ci sono persone dalla grande professionalità che stanno svolgendo un ottimo lavoro, Fassone e Mirabelli, e il club ha ottenuto una serie di acquisti straordinari. "Oggi è un giorno molto importante per tutti noi. Questo accordo con la CNGEF permetterà a tutto il movimento calcistico cinese di crescere e di sviluppare un nuovo modello per tutti i giovani calciatori". "Tra il Milan e la Cina c'è un amore profondo".

Sono bastati due mesi al nuovo presidente del Milan, Yonghong Li, per convincere i tifosi rossoneri. Abbiamo la responsabilità di dover ricostruire un Milan straordinario. Oggi è un giorno molto importante per tutti noi. Stiamo rinforzando molto la squadra che Montella ha condotto al sesto posto garantendoci l'accesso ai preliminari di Europa League. Milan scatenato. Ma forse, sul mercato, non è ancora finita. "Questo è un grande onore per noi". Soprattutto tanti rifiuti dagli obiettivi più desiderati, un copione che sembrava rivedersi a giugno: la lunga trattativa con Alvaro Morata, che ha però snobbato il Milan e preferito valutare l'ipotesi Manchester United. Se lo stanno chiedendo tutti in casa rossonera.

I supporter del Diavolo stanno vivendo giorni di grande entusiasmo: 10 gli acquisti e almeno 6 di questi per giocatori che saranno titolari. Per capire la 'forza' dirompente del Diavolo basti pensare che Abramovich al Chelsea si era 'limitato' nel 2003 a operazioni in entrata per 167,5 milioni e Rybolovlev, altro magnate russo, a 160 milioni nel 2013 al Monaco.

Non manca l'Inter, ma anche i cugini nerazzurri appaiono indietro rispetto alle ambizioni di Li Yonghong: 157,8 i milioni investiti da Zhang Jindong sui nerazzurri l'anno scorso. Chiude il Psg con 107, nel 2011 ecco Pastore e Tiago Motta.