Marina di Grosseto, il triste risveglio dopo l'incendio

Marina di Grosseto, il triste risveglio dopo l'incendio

Prospera Giambalvo
Luglio 17, 2017

Torna a bruciare Marina di Grosseto dopo lo spaventoso evento di ieri. Al momento, sono in corso le azioni di bonifica dei30 metri intorno al perimetro dell'incendio e di rimozione delle carcasse delle auto, questa ultima ad opera di ditta incaricata dal Comune, appena arriverà il nulla osta dellautorità inquirente.

Sul posto il sindaco Vivarelli Colonna, il vicesindaco Agresti, gli assessori Turbanti e Rossi, il consigliere Ceccherini ed il comandante della Polizia municipale Carullo.

Questa mattina splende il sole, ma lo spettacolo che si offre agli occhi di residenti e turisti è devastante. A Copenaghen, il presidente Luigi Sardella, insieme al team manager Marco Borioni, hanno incontrato i rappresentanti della Classe Internazionale F18, convincendoli a scegliere Marina di Grosseto e il nostro mare come il migliore teatro naturale dove svolgere la loro manifestazione più importante. Unaltra, invece, sancirà il divieto di accessodentro la pineta diMarina e Principina, fino alla fine dellemergenza. Richiesto anche lintervento straordinario di Sei Toscana per pulizia aghi di pino con doppi turni, con la preghiera ai cittadini di evitare in tutti i modi gli abbandoni.