Coppia caduta in moto sulla A26, la donna è morta

Prospero Rigali
Luglio 17, 2017

Tragedia ieri sera sull'autostrada A26 all'altezza di Masone, dove una coppia albanese abitante a Cormano, in provincia di Milano, che viaggiava a bordo di una moto in direzione della Liguria, è stata sbalzata sull'asfalto dopo un urto con un'auto. La donna, dopo alcune ore, è morta a causa delle gravi ferite riportate nell'incidente.

I due stavano raggiungendo i tre figli, in villeggiatura a Varazze insieme alla mamma di lui.

Non ce l'ha fatta invece la moglie, Denise Veliko, 35 anni, che dopo essere stata sbalzata dalla moto ha riportato l'amputazione di una gamba: trasferita in condizioni gravissime all'ospedale San Martino, è morta alle 3 della notte. La vittima lavorava in un bar di Cormano.

Al pronto soccorso è giunta anche la suocera (i familiari della donna sono in Albania) arrivata in ospedale in lacrime in compagnia di un'amica.

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Stradale, la moto sarebbe andata a sbattere contro un'auto in fase di sorpasso. L'automobilista si è subito fermato. Il conducente della vettura si è subito fermato e ha detto di aver sentito solo un forte rumore, ma di non essersi accorto di altro. La procura di Genova ha aperto un fascicolo ed avviato le indagini.