Calciomercato Milan, deadline del Dortmund per la cessione di Aubameyang

Calciomercato Milan, deadline del Dortmund per la cessione di Aubameyang

Minervino Buccola
Luglio 17, 2017

"Abbiamo comunicato ad Aubameyang che se vuole andare via e ha in mano offerte di società in grado di accontentare le nostre richieste - ha sottolineato l'ad del Borussia Dortmund Hans-Joachim Watzke, basta che ce le presenti e possiamo parlarne". I giorni che gli abbiamo concesso si stanno esaurendo: dobbiamo infatti avere il tempo necessario per sostituirlo, cosa che sarà difficile o addirittura impossibile. La partita si gioca a Guangzhou, in Cina, alle 19:20 locali e vale per la International Champions Cup 2017. Il Milan ha già dimostrato di non avere grossi problemi nello spendere grosse cifre: sono rischi calcolati (almeno pare) e dunque arrivare all'acquisto di Aubameyang ci potrebbe stare.

Il mercato del Milan decolla sull'onda dell'entusiasmo dopo le dichiarazioni di Marco Fassone e quelle del presidente Li, entrambi fiduciosi che per i tifosi rossoneri le sorprese non sono ancora finite.

Il Borussia Dortmund avrebbe fissato nel 26 luglio la deadline per la cessione di Aubameyang. Un progetto tecnico che ha il suo senso: per questo il Milan sta lavorando fortemente per l'attaccante. L'altro profilo che si valuta con attenzione è quello di Nikola Kalinic, che è pronto a lasciare la Fiorentina; i rossoneri insomma ballano al momento su tre nomi, ma chiaramente quello di Aubameyang stuzzica maggiormente perché, al di là di rappresentare un ritorno a Milanello, è anche un profilo internazionale e sembra avere più gol nei piedi rispetto ai colleghi.