Bologna, Destro a raffica. I rossoblù vincono 9-1 la prima amichevole stagionale

Bologna, Destro a raffica. I rossoblù vincono 9-1 la prima amichevole stagionale

Bruto Chiappetta
Luglio 17, 2017

Guidato a centrocampo da un Poli immediatamente protagonista con buona qualità ma soprattutto tanta sostanza, il Bologna trova il vantaggio già al 6' con Verdi che si smarca del portiere avversario in bello stile prima di depositare il pallone in rete.

La banda di Donadoni fatica nel primo tempo, chiuso 3-0 con i gol di Verdi, Petkovic e Di Francesco. Ad arrotondare il risultato i gol di Krejci e Pulagr. Tanto basta, però. Almeno sul fronte Destro, che si presenta al via della nuova stagione dimostrando con i fatti la sua voglia di diventare leader della squadra. A cinque minuti dal triplice fischio ecco arrivare infatti anche la firma di Krejci su assist di Destro che, non pago, firma pochi istanti dopo anche il poker completando una ripresa perfetta. Al 15' c'è poi gioia anche per lo Sciliar grazie ad una caparbia percussione di Gasslitter, che salta De Maio sulla trequarti e trafigge Ravaglia, ma nell'ultimo quarto d'ora i rossoblù dilagano. In campo ci saranno anche Da Costa, Santurro, Mounier, Nagy e Taider, che oggi hanno svolto un lavoro specifico in palestra e pertanto non sono stati utilizzati da Donadoni. Poli sempre nel vivo dell'azione, pur con qualche passaggio a vuoto, è un'altra nota lieta. Domani, alle 17, i rossoblù replicheranno con la Virtus Acquaviva, formazione che partecipa al campionato interno di San Marino.

SCILIAR (4-2-3-1): Iardino; Jaider, Mehovic, Karbon, Kritzinger; Rungaldier, Pechlaner; Lantschner, Unterkofler, Corradin; Pulcini. Davanti ad una bella cornice di pubblico (500 i paganti ma ben più corposa la presenza di appassionati e curiosi) mister Donadoni ha mostrato quel 4-2-3-1 provato nelle ultime sedute e i suoi ragazzi hanno risposto interpretando subito la sfida con determinazione e concentrazione.