Manchester United, tra la certezza Mourinho e il sogno CR7

Manchester United, tra la certezza Mourinho e il sogno CR7

Minervino Buccola
Giugno 25, 2017

Ci sono figure molto esposte, e sempre sotto i riflettori per il loro ruolo, altre che invece - come Javier Ribalta - restano dietro le quinte ma fanno un lavoro decisivo per il mercato di un club. I bianconeri perdono un punto di riferimento importante in società.

Dopo 5 anni insieme, la Juventus ha annunciato che il proprio scouting manager Javier Ribalta lascerà il club, per intraprendere una nuova esperienza professionale, in Premier League, al Manchester United.

E' stato lo stesso club bianconero ad annunciare la partenza del 36enne che dopo 5 anni di Juve, ha deciso di cambiare aria. "Nel ringraziarlo per la grande professionalità dimostrata in questi anni, la Juventus Football Club augura a Javier i migliori successi nel proseguimento della propria carriera".

Queste le parole rilasciate da Ribalta, riportate dal club bianconero nel comunicato: "Sono stati anni bellissimi, in cui ho lavorato molto bene". Ringrazio tutta la società e in particolare Giuseppe Marotta e Fabio Paratici per la fiducia che mi hanno dimostrato fin dal primo giorno. "E' stata un'esperienza fondamentale e la ricordero' sempre con grande piacere".