Teramo, Coppa Interamnia: vietata la vendita di bibite in bottiglie di vetro

Teramo, Coppa Interamnia: vietata la vendita di bibite in bottiglie di vetro

Aldobrando Tartaglia
Giugno 20, 2017

Il divieto riguarderà tutte le attività artigianali autorizzate alla vendita di bevande, le attività di commercio di prodotti alimentari e in genere tutte le forme di commercio che consentono la vendita di bevande in vetro. In base all'ordinanza, in vigore da ieri e fino al 24 settembre, tutti i giorni, dalle 21.00 alle 6.00, è fatto divieto assoluto di somministrare e vendere da asporto bevande in bottiglie di vetro e lattine.

La somministrazione, infatti, dovrà avvenire in bicchieri di carta o di plastica nei quali le bevande devono essere versate direttamente da chi effettua la somministrazione. Per la vendita in contenitori in plastica è imposto l'obbligo, per l'esercente, di procedere preventivamente all'apertura dei tappi dei contenitori stessi.

In occasione del concerto del gruppo musicale "Explosion", che si terrà sabato 17 giugno in piazza della Repubblica a Gaglianico, il sindaco Paolo Maggia ha emesso un'ordinanza contro la vendita da asporto e la consumazione in luogo pubblico di bevande in bottiglie di vetro, dalle 19 di sabato alle 2 di domenica 18 giugno.

L'inottemperanza all'ordinanza comporterà una sanzione amministrativa dai 25 ai 500 euro.