Maradona si scaglia contro Dani Alves: 'E' un povero cretino'

Maradona si scaglia contro Dani Alves: 'E' un povero cretino'

Minervino Buccola
Giugno 20, 2017

La replica del Diez argentino non s'è fatta attendere, arrivata sempre davanti alle telecamere. Parla solo perchè gioca in una zona di campo dove non si gioca a calcio.

E non poteva mancare l'affondo su Icardi, con tanto di difesa dell'ex genero Sergio Agüero: "È assurdo lasciare a casa Agüero per chiamare Icardi". Piuttosto avrei chiamato Benedetto (attaccante del Boca ndr), che mi piace molto. "Ma Veron faccia la lista dell'Inghilterra, non quella dell'Argentina". Cafù era un buon laterale destro, Maicon. Dalma mi ha raccontato di avergli risposto, ma lei è corretta, è il suo modo... io sono molto più diretto, Dani Alves è un idiota. "Chiamare Icardi al posto di Aguero è una follia, lo hanno fatto per dare uno schiaffo a me". Sampaoli? Non lo conosceva nessuno, se non avesse vinto la finale con il Cile neanche la sua famiglia avrebbe saputo chi era.