Jamiroquai, Jay Kay in ospedale: annullati alcuni concerti

Jamiroquai, Jay Kay in ospedale: annullati alcuni concerti

Quintino Maisto
Giugno 20, 2017

Sulla pagina Facebook della band un messaggio dello staff spiega che il cantante si sta riprendendo ed è in riabilitazione dopo l'intervento della settimana precedente, ma che è costretto, appunto, a rinviare i due concerti londinesi che si terranno il 3 e il 6 dicembre prossimo, sottolineando le informazioni utili per chi avesse acquistato il biglietto. La brutta notizia è stata data dallo stesso frontman, che su Facebook ha comunicato lo slittamento dei concerti di Londra, previsti per la fine di giugno (clicca qui per visualizzare il post).

Jay Kay è stato ricoverato in ospedale per un'operazione alla spina dorsale: annullati alcuni concerti dei Jamiroquai previsti a Londra, pare al momento salva l'unica data italiana in programma per martedì 11 luglio a Firenze. "Mi spiace tantissimo di essere qui, su questo letto, immobilizzato" ha detto il cantante dando appuntamento ai concerti di Londra.

"So che non potrei mai dare il 125% dell'energia che ho bisogno di dare a voi, fantastico pubblico, per un super show". Non mi sono mai sentito così frustrato a causa della situazione in cui mi trovo e non vedo l'ora di tornare in forma. Dopo due operazione sono lievemente più attivo - continuato - Sono orgoglioso e mi si spezza il cuore spostare questi live e chiedere pazienza al pubblico. voglio ringraziare tutti per i messaggi di supporto, non riesco a credere quanto siate carini. Sono distrutto e mi sento molto giù.

'Il 2017 è un anno difficile, con la perdita di alcuni amici in rapida successione e l'impossibilità di suonare dal vivo nel modo in cui lo faccio da quando avevo 17 anni' ha scritto ancora il cantante dei Jamiroquai, ringraziando i fan per il sostegno e l'affetto dimostratogli in ogni caso.

"Vi do la mia parola - vi prometto che tornerò e vi darò gli spettacoli che meritate".