Anche Mourinho nel mirino del Fisco spagnolo, avrebbe evaso oltre 3 milioni

Anche Mourinho nel mirino del Fisco spagnolo, avrebbe evaso oltre 3 milioni

Minervino Buccola
Giugno 20, 2017

Dopo Lionel Messi (la cui vicenda è passata in giudicato) e dopo le ultime accuse a Cristiano Ronaldo, oggi tocca a José Mourinho. Secondo El Pais, l'attuale manager del Manchester Utd non avrebbe pagato l'Irpef nel 2011 e nel 2012 per circa 3.304.670 milioni di euro. Secondo l'inchiesta Footbal-Leaks sarebbero cosi stati dirottati 150 milioni di euro.

Ronaldo è accusato di aver creato nel 2010 delle società di comodo "per occultare i redditi generati in Spagna" dai suoi diritti di immagine.

La vicenda di José Mourinho arriva all'indomani di quella che ha coinvolto, nei giorni scorsi, un altro tesserato del Real Madrid. La procura di Madrid lo ha denunciato per una presunta frode fiscale per il mancato pagamento di 14,7 milioni di euro sui diritti d'immagine al fisco spagnolo fra il 2011 e il 2014.