Ventura è arrivato a Cracovia:

Ventura è arrivato a Cracovia: "Possiamo arrivare fino in fondo"

Minervino Buccola
Giugno 19, 2017

Questo è lo zoccolo duro azzurro dei prossimi 10 anni. C'era un po' di tensione nel primo tempo, ma la partita è stata vinta meritatamente. È fondamentale vincere la pr ima in tornei del genere.

Secondo Ventura, la giovane Italia può andare lontano: "E' un girone alla portata dell'Italia, ma lo è tutto il torneo". Ovvio poi che si possa ancora crescere. Poi vince una sola e non è mai facile. "I calciatori importanti devono entrare dalla porta principale e non da quella di servizio - il ragionamento dell'ex allenatore granata -, se il Psg ha bisogno di Belotti e lui esprime il desiderio di andarsene bene, ma se va via per diventare uno dei tanti della rosa e non essere subito protagonista allora è un altro discorso". "Ha già giocato con me nell'Italia sperimentale col San Marino e ha fatto tre stage con me, migliorando di volta in volta nella serenità". Noi non abbiamo avuto questo problema: io ho concesso quelli che ha chiesto Di Biagio, c'era la voglia di essere competitivi e questo rientra nella normalità dei rapporti che ci sono in Federazione. Si è realizzato a Sassuolo che non è una grandissima piazza, lui invece deve fare questa esperienza dal punto di vista caratteriale, della mentalità.

E' arrivato in Polonia per seguire da vicino l'Italia Under 21, Gian Piero Ventura. Un'attenzione mediatica molto alta, dettata dal mancato rinnovo del contratto con il Milan: "Spero questa telenovela finisca presto - ha dichiarato Ventura - Raramente ho visto un giocatore così maturo, nonostante l'età. E' un bene del calcio italiano", le sue parole a RadioUno.

Infine non poteva mancare un commento in vista dell'attesissima sfida di settembre contro la Spagna a Madrid, che deciderà le sorti del gruppo G di qualificazioni ai mondiali di Russia 2018, dove anche gli azzurrini di Di Biagio potrebbero essere fra i protagonisti. Da un lato c'è l'obbligo di andare al Mondiale o almeno di tentare. Nulla ci impedisce di andarcela a giocare. Egoisticamente sarebbe meglio per me tenerlo sott'occhio in Italia.