Torino, motociclista dimentica la moglie in Autogrill: intervengono i Carabinieri!

Torino, motociclista dimentica la moglie in Autogrill: intervengono i Carabinieri!

Prospera Giambalvo
Giugno 19, 2017

Nessun incidente, dunque, la donna non era caduta dal mezzo ma era stata 'semplicemente' dimenticata durante l'ultima sosta che la coppia aveva compiuto. Dice di trovarsi a Chieri in piazza Europa dove si è fermato quando si è accorto che sul sellino posteriore della moto non c'era più la moglie di 58 anni. L'uomo è subito partito per recuperarla: chissà come era l'umore della moglie quando l'ha riabbracciato. "Non posso chiamarla, il suo cellulare è rimasto nel bauletto della moto, aiutatemi", ha implorato i carabinieri della compagnia di Chieri che hanno ricostruito con il motociclista il tragitto appena fatto per coordinare le ricerche.

Inizialmente il 59enne ha ipotizzato di aver perso la moglie in seguito ad una caduta.

Dopo qualche minuto però, squilla il telefono dell'uomo.numero sconosciuto:"Sei ripartito senza di me".

"Dimentica" la moglie e se accorge dopo 40 chilometri. La consorte si era fatta prestare un cellulare da un passante ed aveva chiamato il marito per avvisarlo di tornare a riprenderla. L'uomo, infatti, forse troppo concentrato sul percorso da effettuare e poco sulla sua compagna di viaggio, è ripartito lasciando quindi la donna sola, a piedi, tra rabbia e stupore.