Roma, sciopero dei trasporti: a rischio bus, tram, metro e ferrovie

Roma, sciopero dei trasporti: a rischio bus, tram, metro e ferrovie

Bruto Chiappetta
Giugno 19, 2017

La situazione all'aeroporto di Fiumicino è regolare perché in vista dello sciopero indetto da alcuni sindacati autonomi, Alitalia, "per limitare i disagi", ha preventivamente cancellato oppure anticipato o posticipato l'orario di partenza di alcuni voli, informando peraltro per tempo i passeggeri delle modifiche attuate.

Anche i lavoratori del trasporto pubblico locale sciopereranno venerdì, con modalità diverse da città a città. Qualche difficoltà si è registrata nei voli. Rallentamenti da via Aurelia Antica a via Boccea, da via Flaminia Nuova a via Trionfale, da via Salaria, alla Tangenziale Est al Grande raccordo anulare. È stata sospesa la zona a traffico limitato centrale e la circolazione ha subito particolari disagi nel quadrante sud della capitale, a causa di alcuni incidenti. Su via Laurentina, all'altezza di via Acqua Acetosa Ostiense, c'è stato un incidente che ha coinvolto un motociclista, trasportato in codice rosso all'ospedale Sant'Eugenio. Sul posto è intervenuta la polizia locale.

Roma, 16 giu. (AdnKronos) - Venerdi' nero a Roma per lo sciopero del trasporto pubblico tra autobus fermi e strade congestionate. La situazione nelle stazioni è di affollamento, ma non si segnalano problemi di rilievo, probabilmente anche grazie all'utenza parzialmente diminuita per la fine delle scuole. Il servizio sarà comunque garantito fino alle 9 e tra le 18 e le 21. Uno sciopero è in calendario per il 6 luglio.

Lo sciopero ha generato - come spesso accade - il malcontento dei cittadini, ma anche le opinioni negative del Pd: proprio il segretario del partito, Matteo Renzi, ha dichiarato che se da un lato è giusto confermare il diritto allo sciopero, dall'altra parte non è corretto che gli scioperi si presentino sempre durante la giornata del venerdì. Senza contare le centinaia di turisti che con le loro vetture stanno tentando di approvare in laguna. Presi d'assalto i taxi, con code anche di un'ora per potersi accaparrare un'auto libera.