Milan, la proprietà non considera la cessione di Donnarumma

Milan, la proprietà non considera la cessione di Donnarumma

Minervino Buccola
Giugno 19, 2017

Alle ore 17 da Montecarlo sarà Mino Raiola a parlare. Questa scelta negli ultimi giorni ha scatenato una tempesta a livello mediatico. I tifosi del Milan, insomma, possono tornare a sorridere dopo la questione Donnarumma. In molti sono in completo disaccordo con la sua scelta ed il baby portiere è stato attaccato pesantemente.

Nella prossima settimana dovrebbe arrivare il blitz decisivo, anche se al momento Conti è impegnato agli Europei Under 21 con la Nazionale azzurra di categoria. Attesa dunque per il pomeriggio e per le parole di Raiola, che potranno fare ulteriore chiarezza sulla situazione.

I quotisti non escludono comunque lo scontro con la società: il contratto di Donnarumma scade nel 2018 e la possibilità che il portiere rimanga al Milan, molto probabilmente in tribuna, è data a 3,50. Un nuovo capitolo del caso principale di questa sessione di mercato è pronto ad essere scritto.