Marghera. Ventenne muore lungo la tangenziale di Mestre

Aldobrando Tartaglia
Giugno 19, 2017

Incidente intorno alle 7.20 della mattina di sabato 17 giugno sulla tangenziale di Mestre, allo svincolo con la Romea in direzione Padova.

L'impatto contro il guardrail è stato tremendo: la parte anteriore della piccola utilitaria è rimasta totalmente devastata dall'urto. Nonostante l'intervento celere dei soccorsi sanitari e dei vigili del fuoco, il bilancio è comunque negativo: uno dei due giovani è deceduto, mentre l'altro è ferito. In quel momento stava transitando un'ambulanza che si è fermata e il personale ha dato l'allarme. I pompieri hanno dovuto usare tutti gli strumenti utili alla bisogna, da martinetti a divaricatori e cesoie idrauliche per liberare le due vittime dalle lamiere della vettura. Il giovane, pure lui attorno alla ventina, è stato stabilizzato a trasportato all'ospedale Dell'Angelo e potrà forse spiegare i motivi dell'uscita di strada e lo schianto sulla cuspide del guardrail. Non si sarebbero tracce di frenata. Sono state chiuse le due corsie di mancia lenta e centrale per consentire i rilievi della polstrada.