Juventus: vicino il ritorno del dottor Agricola

Juventus: vicino il ritorno del dottor Agricola

Aldobrando Tartaglia
Giugno 19, 2017

Se è vero infatti che Riccardo Agricola è un uomo libero e chi ne ha scelto la nomina di nuovo direttore sanitario del JMedical ha pieno diritto di farlo, altrettanto lo è che alcuni dubbi riguardo a quell'epoca rimangono e la successiva domanda che ne sorge è semplice: era davvero opportuno? Parliamo di una struttura che non è di proprietà della Juventus, ma che è comunque controllata dalla società bianconera, con tutti gli strumenti e i comfort messi a disposizione dei suoi tesserati.

Riccardo Agricola, medico sociale della Juventus dal 1985 al 2009, potrebbe presto tornare a lavorare con la Vecchia Signora, come direttore del centro medico bianconero. Agricola subentrerà al dottor Gianluca Stesina. Tanti gli interventi nelle trasmissioni calcistiche radiofoniche, come ad esempio in quella condotta da Carlo Alvino in una radio napoletana. Una scelta ai limiti della provocazione o della sfida, non si capisce bene a chi. Crosetti si definisce incredulo per questa soluzione trovata dalla Juventus, dichiarando che sarebbe stato più giusto scegliere un altro medico, e non riportare alla luce una vicenda che certamente non fa onore alla società bianconera la quale dovrebbe invece cercare di farla cadere nel oblio.